Come richiedere un'anticipazione

Cause e requisiti necessari

Nella fase di contribuzione, quindi prima del pensionamento, l'iscritto ad un fondo pensione ha il diritto di rientrare in possesso, in tutto o in parte, di quanto versato e dei rendimenti ottenuti. È possibile richiedere un'anticipazione di quanto accumulato presso il fondo, pur restando iscritto e continuando a versare contributi al fondo.

Per richiedere l'anticipazione è necessario compilare il Modulo richiesta anticipazione e inviarlo, firmato in originale, a:
Sella SGR - Via Filippo Sassetti 32 - 20124 Milano.
Nel modulo è indicata la documentazione necessaria da allegare alla richiesta.

Cause e requisiti per richiedere l'anticipazione

Spese sanitarie a seguito di gravissime situazioni relative a sé, al coniuge e ai figli per terapie e interventi straordinari

  • quando è richiedibile: in qualsiasi momento
  • importo anticipabile: fino al 75% della posizione individuale maturata
  • come è tassato: aliquota variabile (max 15% min 9%)*

Acquisto della prima casa di abitazione per sé o per i figli

  • quando è richiedibile: dopo 8 anni di iscrizione
  • importo anticipabile: fino al 75% della posizione individuale maturata
  • come è tassato: aliquota fissa del 23%**

Ristrutturazione, manutenzione, restauro e risanamento sulla 1a casa di abitazione propria o dei propri figli

  • quando è richiedibile: dopo 8 anni di iscrizione
  • importo anticipabile: fino al 75% della posizione individuale maturata
  • come è tassato: aliquota fissa del 23%**

Ulteriori esigenze dell'aderente

  • quando è richiedibile: dopo 8 anni di iscrizione
  • importo anticipabile: fino al 30% della posizione individuale maturata
  • come è tassato: aliquota fissa del 23%**

Cause e requisiti per richiedere il riscatto

Riscatto parziale

  • quando è richiedibile:
    1. cessazione dell'attività di lavoro con conseguente inoccupazione per un periodo di tempo compreso fra 12 e 48 mesi
    2. procedure di mobilità
    3. cassa integrazione guadagni ordinaria e straordinaria
  • importo riscattabile: 50% della posizione maturata
  • come è tassato: aliquota variabile (max 15% min 9%)*

Riscatto totale

  • quando è richiedibile:
    1. in caso di premorienza: è richiedibile dagli eredi ovvero dai beneficiari designati
    2. stato di invalidità permanente che comporti la riduzione della capacità di lavoro a meno di un terzo
    3. cessazione dell’attività lavorativa con conseguente inoccupazione superiore a 48 mesi
  • importo riscattabile: 100% della posizione maturata
  • come è tassato: aliquota variabile (max 15% min 9%)*

Riscatto totale per perdita dei requisiti

  • quando è richiedibile: è previsto il riscatto totale per perdita dei requisiti (licenziamento o dimissioni) nel rispetto dei requisiti previsti dalla normativa
  • importo riscattabile: 100% della posizione maturata
  • come è tassato: aliquota fissa del 23%**

* Aliquota variabile calcolata in base agli anni di contribuzione. Tassazione applicata al momento dell'erogazione della prestazione e relativa ai versamenti effettuati a decorrere dal 01/01/2007. Per i versamenti effettuati prima di tale data valgono i precedenti regimi di tassazione.

** Tassazione applicata al momento dell'erogazione della prestazione e relativa ai versamenti effettuati a decorrere dal 01/01/2007. Per i versamenti effettuati prima di tale data valgono i precedenti regimi di tassazione.

 

  • Calcola i vantaggi fiscali

    Reddito annuo lordo

    Reddito annuo ipotizzato:

    Versamento annuo deducibile*

    Versamento annuo ipotizzato:

    Aliquota marginale fiscale: 27%

    Risparmio fiscale

    circa

    1030€

    Note sulla tassazione

  • Lifecycle


Messaggio promozionale riguardante forme pensionistiche complementari, prima dell'adesione leggere la Sezione I della Nota Informativa "Informazioni chiave per l'aderente". Maggiori informazioni sulla forma pensionistica sono rinvenibili nella Nota informativa completa e nel regolamento, disponibili sul sito e presso i collocatori.